Domande e Risposte

Domande e Risposte su Ministero della Salute vai

 

Domande e Risposte su RCovid19

 

PRENOTAZIONE

PRENOTAZIONE – Spostamento prima o seconda dose del vaccino

È possibile spostare l’appuntamento per la prima e la seconda dose dal portale /http://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/.  L’utente può effettuare la procedura in autonomia e se necessario, nel caso di problematiche relative alla gestione della data, contattare il canale Whatsapp 0961789775 .

PRENOTAZIONE – Vacanze in sicurezza: iniziativa di Protezione civile ed Asp Crotone

Si comunica che, grazie alla sinergia tra la Protezione civile, il Commissario dell’Azienda sanitaria provinciale di Crotone e la stessa Asp, viene lanciata l’iniziativa “Vacanze in sicurezza”.
Le strutture ricettive presenti all’interno del comune di Isola Capo Rizzuto potranno comunicare i nominativi dei propri ospiti che necessitino di effettuare il vaccino, prima o seconda dose, che verrà loro somministrato all’hub dell’Aeroporto “Pitagora” di Crotone.
L’elenco degli utenti interessati dovrà essere inoltrato via e-mail a direzione.generale@asp.crotone.it
L’opportunità potrà essere estesa anche alle strutture ricettive degli altri comuni calabresi previo contatto con l’Asp di riferimento.

Per info si può scrivere a comunicazione.protezionecivile@regione.calabria.it

 

 

PRENOTAZIONE – Sono residente in un’altra Regione o all’estero. Posso fare la prenotazione del vaccino in Calabria, dove attualmente mi trovo?

Per la vaccinazione, sia prima che seconda dose,  dei cittadini non residenti in Calabria è attiva la preadesione sulla piattaforma  http://www.prenotazioni.vaccinicovid.gov.it

In fase di prenotazione, qualora il cittadino non riuscisse ad accedere, il sistema mostrerà una finestra pop up informativa e consentirà all’utente di effettuare la preadesione mediante la voce “Richiedi abilitazione”.

I dati verranno verificati nell’arco di 24-48 ore. Successivamente  si potrà accedere alla piattaforma per effettuare la prenotazione.

L’utente che avesse necessità della sola seconda dose, dovrà procedere come se stesse prenotando la prima. Il giorno dell’appuntamento dovrà esibire, presso il centro vaccinale, la documentazione relativa alla precedente somministrazione. Tali ultime indicazioni riguardano i casi nei quali la prima dose sia stata effettuata in un’altra regione italiana o all’estero.

Alla data del 05/07/2021 i residenti nelle regioni che già utilizzano il portale di Poste italiane, non potranno aderire in preadesione.

 

 

 

PRENOTAZIONE – Sono un cittadino iscritto all’Aire, quale procedura devo seguire per la prenotazione del vaccino?

Riguardo la vaccinazione degli utenti iscritti all’Aire (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) è stata attivata una specifica procedura.

È necessario collegarsi alla piattaforma https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it  e cliccare sul link dedicato in basso a sinistra.  Si potrà effettuare la preadesione con  l’inserimento  dei propri dati che saranno verificati nell’arco di 24-48 ore.

Ricevuto il messaggio con la notifica dell’avvenuta abilitazione,  l’utente potrà accedere alla piattaforma per la prenotazione  del vaccino.

In alternativa si può contattare il numero verde dedicato 800 009 966 ed effettuare tramite gli operatori la medesima operazione.

 

 

 

PRENOTAZIONE- Chi gestisce la prenotazione per i dipendenti di aziende?

La gestione è demandata alle Asp, secondo protocolli nazionali.

 

PRENOTAZIONE – Posso prenotare il vaccino se non sono iscritto al Servizio sanitario nazionale italiano, non ho tessera sanitaria e codice fiscale italiani?

Per i cittadini stranieri che intendono accedere alla vaccinazione è necessario utilizzare la funzionalità di preadesione, tramite una delle seguenti modalità:

  • codice Stp (Straniero temporaneamente presente),
  • codice fiscale con formattazione italiana,
  • codice univoco di 11 cifre.
Gli utenti stranieri che non possiedono uno dei suddetti codici non possono essere gestiti.

PRENOTAZIONE – È possibile prenotare attraverso il proprio medico curante?

Bisogna verificare se il suo medico di base ha aderito alla campagna vaccinale.

 

PRENOTAZIONE – Quando dovrò fare la seconda dose del vaccino?

L’appuntamento per la seconda dose le sarà comunicato in sede di somministrazione della prima dose. Qualora ciò non avvenisse, sarà cura del centro vaccinale comunicarle l’appuntamento per tempo.

 

PRENOTAZIONE – Posso prenotare anche la seconda dose?

No, sarà riprenotato dal centro di  vaccinazione.

 

PRENOTAZIONE – È possibile prenotare presso i punti di somministrazione?

No, per la prenotazione deve fare riferimento all’appuntamento che le sarà fornito previa registrazione sulla piattaforma http://www.prenotazioni.vaccinicovid.gov.it

In alternativa, per i cittadini residenti in Calabria,  è possibile prenotare anche mediante il numero verde 800 009 966.

 

PRENOTAZIONE – Quali sono gli orari per poter effettuare la prenotazione?

Il portale http://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it è attivo 24 ore su 24.

 

PRENOTAZIONE- Come possono accedere al vaccino le persone che non sono in grado di recarsi nei centri vaccinali?

Possono richiedere la vaccinazione a domicilio, accedendo al portale http://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it.

 

PRENOTAZIONE – Ho aderito alla campagna vaccinale tramite la piattaforma. Come verrò avvisato dell’appuntamento per la somministrazione del vaccino?

Non attenda avvisi, ha già le indicazioni riguardo la sede, la data e l’ora,  utili per la vaccinazione. Si consiglia di scaricare la documentazione relativa alla sua prenotazione, mediante la piattaforma http://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it e di portarla con sé  il giorno dell’appuntamento.

 

PRENOTAZIONE – Se esiste uno specifico problema di salute o una patologia, a chi posso rivolgermi per sapere se è opportuno procedere alla prenotazione?

Il suo medico di base potrà darle indicazioni in merito.

 

PRENOTAZIONE – Non riesco a completare le operazioni di prenotazione sul sito delle vaccinazioni. Cosa posso fare?

Può contattare il numero verde 800 009 966,  da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle 18.

 

PRENOTAZIONE – Qual è il numero verde di assistenza tecnica per le operazioni di prenotazione del vaccino anti Covid-19?

Il numero verde da contattare è 800 009 966.

 

PRENOTAZIONE – Come prenotare l’appuntamento per la somministrazione del vaccino anti Covid-19?

È possibile mediante il  portale http://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it  o il numero verde 800 009 966.

Le occorrono codice fiscale e numero di tessera sanitaria in corso di validità.

PRENOTAZIONE – Il portale non riconosce il mio codice di esenzione, cosa devo fare?

È possibile che abbia un’esenzione non inserita ancora nel programma usato dal portale o non registrata sulla sua tessera sanitaria. Scriva o telefoni al Polo sanitario a cui afferisce, per eventuali chiarimenti.

 

PRENOTAZIONE – Il portale non riconosce la mia tessera sanitaria cosa devo fare?

Si consiglia di contattare il numero verde 800 009 966 di Poste per  l’eventuale assistenza tecnica.

Nel caso in cui il numero verde non riesca a risolvere la problematica,  l’utente potrà contattare la Regione,  tramite mail all’indirizzo info.vaccini@regione.calabria.it, specificando gli estremi della richiesta, allegando del documento di riconoscimento (fronte/retro) e tessera sanitaria.

 

PRENOTAZIONE – Per la somministrazione del vaccino è possibile rivolgermi ad un centro vaccinale in un’area territoriale diversa dall’Asp di appartenenza?

Sì, se si prenota mediante il portale http://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it potrà inserire il codice di avviamento postale per le altre aree o Asp calabresi.

 

PRENOTAZIONE – Ho prenotato l’appuntamento per la vaccinazione, cosa succede adesso?

Deve recarsi al centro vaccinale secondo l’appuntamento scelto e fornito in sede di prenotazione sul portale http://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it o mediante numero verde  800 009 966.

 

 

PRENOTAZIONE – I cittadini stranieri senza permesso di soggiorno e irregolari possono essere prenotati?

Devono rivolgersi all’autorità competente, la Questura, per la documentazione necessaria.

 

 

PRENOTAZIONE – Quali documenti mi occorrono per prenotare la somministrazione del vaccino?

Sono necessari il codice fiscale e la tessera sanitaria, della quale dovrà indicare il numero.

 

 

PRENOTAZIONE – Per prenotare è necessaria la prescrizione del medico?

No, può procedere con la richiesta  di prenotazione direttamente sulla piattaforma http://www.prenotazioni.vaccinicovid.gov.it o chiamare al numero verde 800 009 966.

 

 

GREEN PASS

GREEN PASS – Soggetto guarito dal Covid che deve ricevere una sola dose

Qualora si verifichi il caso in cui un utente guarito dal Covid debba ricevere una sola somministrazione, ed una volta effettuata,  la Certificazione verde (Green Pass) indichi come necessario il richiamo, l’interessato dovrà rivolgersi al centro vaccinale, presso il quale si è precedentemente recato,  per gli opportuni chiarimenti.

 

 

GREEN PASS – Cos’è e come ottenerlo?

Il documento attesta una delle seguenti condizioni: la vaccinazione contro il Covid-19, l’esito negativo di un tampone antigenico o molecolare effettuato nelle ultime 48 ore o la guarigione dall’infezione. A tutela dei dati personali, il Qr Code della certificazione andrà mostrato soltanto al personale preposto per legge ai controlli.
La Certificazione verde Covid-19 si potrà visualizzare, scaricare e stampare su diversi canali digitali: sul sito dedicato www.dgc.gov.it, sul sito del fascicolo sanitario elettronico regionale www.fascicolosanitario.gov.it/fascicoli-regionali, sull’App Immuni e presto sull’App Io.
In caso di difficoltà, o indisponibilità, nell’uso di strumenti digitali, saranno coinvolti medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti che hanno accesso al sistema tessera sanitaria. Dal primo luglio la Certificazione verde Covid-19 sarà valida come Eu digital Covid certificate e renderà più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell’Unione europea e dell’area Schengen. Per tutte le informazioni è disponibile il sito www.dgc.gov.it e il numero verde della App Immuni 800.91.24.91, attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20.
Il cittadino verrà avvertito della possibilità di prendere visione del certificato e di scaricarlo tramite mail o sms da parte del Ministero della Salute.

 

CAREGIVER

CAREGIVER – Ho effettuato in precedenza la prenotazione come caregiver. Ora vorrei prenotare in quanto soggetto vaccinabile, ma la piattaforma non riconosce i miei dati. Cosa devo fare?

Bisogna provvedere alla cancellazione della precedente prenotazione, accedendo alla piattaforma con i dati del soggetto fragile, quindi si potrà procedere con la prenotazione a proprio nome.  Qualora l’operazione non  risulti possibile o non vengano riconosciuti i dati, l’utente potrà segnalarlo scrivendo a: info.vaccini@regione.calabria.it

Per i non residenti rimane ferma la procedura della preadesione.

 

CAREGIVER – Posso prenotare contestualmente alla persona assistita?

Sì, è predisposto un campo apposito in cui inserire i dati del caregiver, dopo aver compiuto l’accesso alla piattaforma http://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it  con i dati della persona fragile.

È  possibile prenotare fino ad un massimo di tre caregiver,  anche singolarmente  in momenti differenti.

 

CAREGIVER – Il portale non riporta la sezione dedicata ai caregiver. In questi casi cosa fare?

Bisogna accedere al portale https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it con i dati del soggetto fragile. Il sistema visualizzerà l’eventuale ultima prenotazione e chiederà se si intende prenotare nuovamente la persona assistita o solo il caregiver.

Effettuata la scelta, si dovrà indicare quanti caregiver si intendono prenotare (nel numero massimo di tre, prenotabili anche in momenti diversi) e procedere con l’operazione.

Nel caso si riscontrassero difficoltà si può contattare l’assistenza tecnica al numero verde 800 009 966.

Qualora la problematica persista, scrivere a info.vaccini@regione.calabria.it, indicando l’oggetto della richiesta.  È  sufficiente allegare la tessera sanitaria e il documento di riconoscimento del soggetto fragile o vulnerabile.

 

 

CAREGIVER – Il caregiver come può procedere alla prenotazione sul portale?

Bisogna accedere al portale https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it con i dati del soggetto fragile. Il sistema  visualizzerà l’eventuale ultima prenotazione e chiederà se si intende prenotare nuovamente la persona assistita o solo il caregiver.

È  possibile prenotare fino ad un massimo di tre caregiver contestualmente al soggetto  fragile o  anche  singolarmente in momenti differenti.

Si specifica che il  caregiver è un familiare convivente o un soggetto che in forza di un contratto si prende cura della persona fragile, vulnerabile, disabile  ai sensi della legge 104/92 art.3 co.3  o di  pazienti con patologie oncologiche, neurologiche sottoposti a  terapia con immunosoppressori e trapiantati.

Il soggetto che necessita di assistenza può essere sia adulto che minore.

 

VACCINAZIONE

VACCINAZIONE – Molti utenti hanno richiesto la vaccinazione a domicilio, ma non conoscono il giorno dell’appuntamento. Verranno contattati? A chi devono fare riferimento?

La competenza per la somministrazione delle vaccinazioni a domicilio è demandata all’Asp territoriale. Bisognerà attendere un  ricontatto da parte dell’azienda sanitaria.

VACCINAZIONE – Posso scegliere il vaccino in fase di prenotazione?

Questa scelta non è possibile.  L’indicazione del vaccino da somministrare sarà compito del medico vaccinatore, previa indagine anamnestica, presso il centro vaccinale il giorno dell’appuntamento e in base alla disponibilità dei vaccini.

Gli utenti non residenti in Calabria, dovranno esibire la certificazione della prima somministrazione.

 

VACCINAZIONE – Quali sono i vaccini che verranno somministrati e per quali categorie?

La scelta del tipo di vaccino è demandata alla valutazione e alla disponibilità dell’hub vaccinale.

 

VACCINAZIONE – Mi è stata somministrata la prima dose del vaccino in un’altra regione o all’estero. Posso ricevere la seconda dose in Calabria?

È necessaria la procedura di  preadesione sul portale di Poste italiane www.prenotazioni.vaccinicovid.gov.it. Il sistema mostrerà una finestra pop up informativa e consentirà all’utente di effettuare la preadesione mediante la voce “Richiedi abilitazione”.

I propri dati verranno verificati nell’arco di 24-48 ore. Successivamente si potrà accedere alla piattaforma ed effettuare la prenotazione per la vaccinazione.

La prenotazione della seconda dose avverrà tramite portale, come se si stesse prenotando la prima. Il giorno dell’appuntamento l’utente dovrà esibire, presso il centro vaccinale, la documentazione relativa alla precedente somministrazione avvenuta in un’altra regione o all’estero.

Alla data del 05/07/2021 i residenti nelle regioni che già utilizzano il portale di Poste italiane, non potranno aderire in preadesione.

 

 

 

 

VACCINAZIONE – Come avverrà la vaccinazione dei soggetti fragili?

Nelle sedi di vaccinazione se deambulanti, altrimenti a domicilio. Si può fare apposita richiesta attraverso la piattaforma https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it.

 

VACCINAZIONE – È prevista un’indagine sullo stato di salute prima della vaccinazione?

Sì, è prevista un’indagine anamnestica prima della vaccinazione da parte del medico presente nel centro vaccinale.

 

VACCINAZIONE – Esiste un’età minima per la somministrazione del vaccino?

La somministrazione del vaccino è prevista a partire dai 12 anni di età.

 

VACCINAZIONE – Come posso esprimere la mia volontà di aderire alla campagna vaccinale?

È  possibile mediante il portale http://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it o il numero verde 800 009 966.

 

VACCINAZIONE – Dove posso trovare le informazioni di carattere sanitario, relative agli effetti del vaccino o all’eventualità di contrarre il virus dopo la vaccinazione?

È possibile consultare il portale http://www.salute.gov.it  e la sezione dedicata “area nuovo coronavirus-dettaglio Faq” all’indirizzo http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioFaqNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=255.

 

VACCINAZIONE – Ci sono categorie prioritarie per le quali è prevista la vaccinazione?

La possibilità di ricevere la vaccinazione allo stato attuale è aperta a tutti, a partire dai 12 anni di età.

 

 

VACCINAZIONE – Come procedere per la vaccinazione delle persone fragili in carico alle strutture sanitarie?

Saranno le stesse strutture sanitarie a provvedere in merito.

 

 

VACCINAZIONE – Quali sono i centri vaccinali in Calabria?

È possibile averne visione mediante  il piano di distribuzione dei vaccini che, periodicamente, viene pubblicato sul sito http://www.rcovid19.it, nella sezione “notizie”.

 

 

VACCINAZIONE – Chi mi informa della possibilità di effettuare la vaccinazione?

Il suo medico di base e i siti istituzionali :

 

VACCINAZIONE – Quali documenti dovrò portare per la vaccinazione?

Le occorrono: la tessera sanitaria, un documento di riconoscimento, le schede che potrà scaricare  dopo la prenotazione sul portale https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it, che avrà cura di compilare e firmare.

 

 

VACCINAZIONE – Il giorno dell’appuntamento è necessario portare un certificato medico comprovante l’esistenza di eventuali patologie?

No, dovrà solo indicarle nella scheda anamnestica che avrà cura di scaricare e compilare dopo aver proceduto alla prenotazione tramite piattaforma http://www.prenotazioni.vaccinicovid.gov.it o che le sarà fornita presso il centro vaccinale.

 

 

VACCINAZIONE – Dove sarò vaccinato?

Nella sede che sceglierà tra quelle disponibili evidenziate dal portale http://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it al momento della prenotazione,  in base al codice  di avviamento postale da lei indicato.

 

 

VARIE

VARIE – Procedure previste per ogni Asp di appartenenza

Tutte le Asp si attengono alle medesime procedure.  Per la prenotazione  accedere al portale http://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it

 

PORTALE

PORTALE – Qual è il sito internet per le vaccinazioni?

La prenotazione è possibile mediate accesso al portale https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it.

 

PORTALE – Posso annullare o spostare il mio appuntamento?

Sì, è possibile annullare o spostare l’appuntamento, attraverso il portale http://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it

Per assistenza tecnica può contattare il numero verde 800 009 966.

 

 

Fai una domanda

 

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto