INFORMATIVA RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI FORNITI AL SISTEMA DI MONITORAGGIO RISCHI COVID-19 DI REGIONE CALABRIA

 

PREMESSA

 

Con le seguenti informazioni desideriamo offrire una visione chiara e trasparente dei dati personali che Regione Calabria intende raccogliere e trattare, mediante il “Sistema di monitoraggio rischi Covid-19”, raggiungibile al seguente indirizzo https://home.rcovid19.it/, al fine di censire le persone fisiche che entrano nel territorio regionale. I dati raccolti sono trattati al solo scopo di prevenzione sanitaria, per contrastare il diffondersi dell’emergenza epidemiologica Covid-19 e, nell’eventualità di contatto con casi positivi, potranno essere utili per le azioni di contenimento dell’epidemia.

 

Si invita pertanto a leggere con attenzione le seguenti informazioni, prima di fornire i propri dati, nell’ambito delle procedure di registrazione delle utenze e censimento degli spostamenti personali, al “Sistema di monitoraggio rischi Covid-19”.

 

Il trattamento di tali dati personali avverrà nel rispetto del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali 2016/679 (di seguito “GDPR”) che trova piena applicazione in tutti gli Stati membri dell’Unione europea dal 25 maggio 2018.

 

 

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

 

Titolare del trattamento è l’ente pubblico Regione Calabria, con sede legale c/o Cittadella Regionale – Viale Europa, Località Germaneto 88100 – Catanzaro. È possibile rivolgersi al Titolare del trattamento scrivendo all’indirizzo sopra riportato o inviando una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica urp.regione@regione.calabria.it, ovvero, contattando il numero verde 800 84 12 89.

 

Il Titolare del trattamento ha delegato i compiti e le funzioni, relative all’attuazione dei principi dettati in materia di trattamento dei dati personali, ai dirigenti pro tempore dei Settori Affari Generali dei Dipartimenti e ai dirigenti pro tempore delle strutture assimilate della Giunta Regionale, sulla base della Deliberazione di Giunta Regionale n. 626 del 14 dicembre 2018 e del DPGR n. 41 del 30 gennaio 2019.

 

Il dirigente del Settore Affari Generali del Dipartimento Tutela della Salute, Politiche Sanitarie, con sede legale c/o Cittadella Regionale – Viale Europa, Località Germaneto 88100 – Catanzaro, indirizzo di posta elettronica certificata aggepersonale.salute@pec.regione.calabria.it, telefono 0961 858010 (di seguito “Delegato del Titolare”), informa, ai sensi del GDPR e della vigente normativa nazionale in materia di protezione dei dati personali, che i dati raccolti attraverso il “Sistema di monitoraggio rischi Covid-19”, saranno trattati per le finalità e con le modalità indicate di seguito.

 

 

TIPOLOGIE DI DATI TRATTATI E FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

 

Regione Calabria raccoglie e tratta i seguenti dati personali, relativi alle procedure di registrazione delle utenze e censimento degli spostamenti personali, del “Sistema di monitoraggio rischi Covid-19”:
• dati anagrafici;
• recapiti telefonici e postali;
• indirizzo di provenienza;
• indirizzo di destinazione;
• data di partenza, data di arrivo, durata della permanenza in Calabria;
• modalità e motivi dello spostamento;
• attuale stato di salute e disponibilità ad essere sottoposti a tampone.

 

Il trattamento si rende necessario per le seguenti finalità:

 

a) consentire ai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende Sanitarie Provinciali, territorialmente competenti, di:

 

1. avvisare le persone che potrebbero aver avuto contatti a rischio con altre persone risultate positive (c.d. contact tracing) al SARS-CoV-2;

 

2. proporre, sulla base di valutazioni di rischio, l’esecuzione di test per la ricerca del SARS-CoV-2;

 

b) elaborare informazioni aggregate, per soli fini di sanità pubblica, profilassi, statistici o di ricerca scientifica, che non consentono in alcun modo di risalire a singole persone fisiche.

 

BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

 

I dati personali raccolti nell’ambito della presente attività saranno trattati esclusivamente ai sensi:
• dell’ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 55 del 16/07/2020;
• dell’art. 6, par. 1, lettera e), e dell’art. 9, par. 2, lettera i), del GDPR;
• dell’art. 2-ter e dell’art. 2-sexies del Codice in materia di protezione dei dati personali (D. Lgs 196/2003 e s.m.i.).

 

 

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO

 

Il trattamento dei suoi dati personali è realizzato su supporto elettronico, mediante il “Sistema di monitoraggio rischi Covid-19”, nel rispetto dei principi di liceità e correttezza di cui all’art. 5 del GDPR e in modo tale da garantire la riservatezza e la sicurezza delle informazioni.

 

Regione Calabria, nella qualità di Titolare del trattamento, raccoglie i suoi dati personali, attraverso la compilazione dei moduli di registrazione dell’utenza e di censimento degli spostamenti personali, accessibili all’indirizzo https://home.rcovid19.it/ del “Sistema di monitoraggio rischi Covid-19”.

 

Si informa che, tenuto conto delle finalità del trattamento come sopra illustrate, il conferimento dei dati richiesti durante la compilazione dei suddetti moduli presenti sul sito è obbligatorio, e il loro mancato conferimento o la loro eventuale successiva opposizione al loro trattamento comportano l’impossibilità di procedere con il censimento dei propri spostamenti personali, ai sensi dell’ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 55 del 16/07/2020.

 

Regione Calabria si impegna ad assicurare che le informazioni e i dati raccolti ed utilizzati siano adeguati, pertinenti e limitati, anche nel tempo di conservazione, a quanto necessario rispetto alle finalità di trattamento sopra descritte, e che i suoi dati personali siano trattati in modo da garantite la sicurezza degli stessi, anche attraverso misure tecniche e organizzative adeguate ed efficaci messe in atto dal Titolare, nel rispetto del principio di Accountability (Responsabilizzazione) prescritto dal GDPR, che evitino il rischio di perdita, accesso non autorizzato, uso illecito e diffusione degli stessi.

 

Il presente trattamento di dati personali non comporta alcuna attivazione di processi decisionali automatizzati.

 

 

DESTINATARI DEI DATI PERSONALI

 

Preposti al trattamento

 

I dati personali raccolti sono trattati da personale dipendente di Regione Calabria, in prevalenza della struttura della Protezione Civile e del Dipartimento Tutela della Salute, Politiche Sanitarie, e da personale dipendente dei Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende Sanitarie Provinciali territorialmente competenti. Le persone preposte alle attività di trattamento sono previamente autorizzate e istruite dal Delegato del Titolare, in ordine alle finalità e alle relative modalità del trattamento.

 

Comunicazioni a terzi

 

I dati personali raccolti nella presente attività non saranno né diffusi né comunicati a terzi, fatti salvi i casi in cui si renda necessario comunicarli a soggetti pubblici legittimati a richiedere tali dati.

 

Trasferimenti extra UE

 

I dati personali raccolti nella presente attività non saranno né diffusi né trasferiti in paesi extra UE.

 

 

PERIODO DI CONSERVAZIONE

 

I dati trattati nell’ambito del “Sistema di monitoraggio rischi Covid-19” saranno conservati presso Regione Calabria per un periodo massimo di 60 giorni, a partire dalla data di raccolta dei dati, ove non si sia verificato alcun caso sospetto, oppure fino al termine dello stato di emergenza sanitaria. Al termine del periodo di conservazione, tali dati saranno cancellati o trattati in forma anonima.

 

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

 

Gli Interessati (persone fisiche cui si riferiscono i dati personali) hanno il diritto di ottenere da Regione Calabria, nei casi previsti, l’accesso ai propri dati personali, la rettifica, la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del GDPR).
L’apposita istanza per l’esercizio dei diritti connessi al trattamento dei suoi dati personali, è presentata al Responsabile della Protezione dei Dati secondo le modalità riportate nella seguente sezione “Responsabile della Protezione dei Dati”
Regione Calabria si impegnerà a fornire una risposta entro il termine di un mese dalla richiesta, estensibile fino a tre mesi in caso di particolare complessità della stessa.
L’esercizio dei suoi diritti in qualità di Interessato è gratuito ai sensi dell’art. 12 del GDPR, salvo i casi di richieste manifestamente infondate o eccessive ai quali si applica il par. 5 del medesimo articolo.

 

Diritto di reclamo

 

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti, effettuato nell’ambito della presente attività, avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR, hanno il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante, come previsto dall’art. 77 del GDPR stesso, ovvero, di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del GDPR).

 

 

RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

 

Il Responsabile della Protezione dei Dati (di seguito “RPD”) designato da Regione Calabria, a norma dell’art. 37, par. 1, lettera a) del GDPR è l’avv. Angela Stellato, nominata con DPGR n. 40 del 1 giugno 2018. E’ possibile rivolgersi al RPD per tutte le questioni relative al trattamento dei suoi dati personali e per l’esercizio dei connessi diritti, nelle seguenti modalità:
• a mezzo posta, inviando una comunicazione con raccomandata a/r all’indirizzo: Regione Calabria – Cittadella Regionale – Viale Europa, Località Germaneto 88100 – Catanzaro – alla c.a. del Responsabile della Protezione dei Dati;
• a mezzo posta elettronica certificata, all’indirizzo rpd@pec.regione.calabria.it.

 

 

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto